Lo Pan Ner e l’arte a Sommaprada, Lozio

Il programma de Lo Pan Ner a Lozio, con le località Villa e Sommaprada, prevede una sinergia con un gruppo internazionale di artisti denominato falia* Artists In Residence. Il 5 ottobre Alice Vangelisti, curatrice del progetto, presenterà il catalogo Falia* 2019. Saranno presenti rappresentanti delle istituzioni locali ed i commissari artistici. Da segnalare per domenica 6 il Pic Nic collettivo alla chiesetta di Santa Cristina e l’accompagnamento musicale dei “Musicanti di Lozio“. Per il pic nic l’organizzazione offrirà vino, pane e prodotti a base di segale. I partecipanti potranno contribuire, anche con gesti simbolici, portando con se del cibo da offrire e scambiare.

Durante il fine settimana sarà possibile degustare prodotti a base di segale della Forneria di Franco (Villa di Lozio) e ricette tipiche a base di segale presso i ristoranti del paese: Ristorante Resù (Villa di Lozio), Trattoria Alpina (Villa di Lozio), B&B Santa Cristina (Sommaprada).

Programma 5 ottobre

15.00Presentazione di di Falia* Artists In Residence presso la Casa-Museo nella frazione di Villa di Lozio.
16.30Partenza dalla Casa-Museo per il percorso in paese insieme all'artista Alice Pedroletti.
Arrivo al forno in via Tito Speri, 4. Accensione del forno di Maurizio Medici e dimostrazione di panificazione.
17.30Aperitivo con prodotti ottenuti dalla segale e vino IGT della Valle Camonica presso l'Azienda Agricola Luna Piena - in caso di maltempo l'aperitivo si svolgerà alla Casa Arcobaleno del Gruppo Italiano Amici della natura.

Programma 6 ottobre

14.00Ritrovo al parcheggio della Valeriana a Sommaprada e partenza verso la chiesetta di Santa Cristina, la camminata sarà accompagnata dal narratore Pedro e dai bambini di Lozio, che racconteranno la leggenda di Santa Cristina.
15.00Arrivo a Santa Cristina, visita guidata alla chiesetta, accompagnamentoi musicale de "I musicisti di Lozio", pic nic in compagnia con prodotti ottenuti dalla segale e prodotti tipici di Lozio.
16.30Nel rientro possibilità di visita ai vecchi forni presenti nella frazione di Sommaprada

Informazioni

Nel piccolo abitato di Lozio, località Sommaprada, all’interno di una casa privata, si trova un forno in pietra costruito nel lontano 1800. Il forno è ancora oggi funzionante.

Per l’edizione 2019 Lo Pan Ner sarà associata al progetto artistico Falía: La scintilla che è in grado di accendere un fuoco. La favilla che scaturisce da un territorio, dalla sua storia, dalla sua cultura. La scintilla del passato, che si propaga nel presente e fa nascere un grande fuoco per il futuro. La favilla dell’arte contemporanea, che accende le memorie passate e le illumina per riscoprire sé stessi. La residenza ha luogo nella Valle di Lozio, all’ombra delle maestose montagne della media Valle Camonica. Qui, nel cuore del piccolo e caratteristico paese di Lozio, gli artisti potranno vivere e lavorare in un contesto dove le tradizioni e il legame con il territorio e la natura sono ancora molto forti.

Qui la lentezza e la quiete sono dominanti, luoghi lontani dal quotidiano. Lozio è la prima tappa della festa de Lo Pan Ner dell’altopiano del sole: quest’anno Lozio, Ossimo e Borno si sono organizzati come un’unica grande festa che dura tutto il giorno. Gli ospiti potranno pranzare presso i ristoranti del posto: Il Resù e Trattoria Alpina a Villa di Lozio e B&B S. Cristina a Somma Prada.

Come arrivare

Vedi anche

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *